FIRMA PER SOSTENERE LA RICERCA

Vaccino anti epatite A (HAV)

Che cos’è il vaccino anti epatite A (HAV)?

L’epatite A è una forma di epatite virale causata dallo Human Epatitis A Virus (HAV), virus che si trasmette solitamente per ingestione di acqua o alimenti contaminati. Una scarsa igiene ne favorisce pertanto la diffusione. L’epatite A è presente in tutto il pianeta, con particolare concentrazione in Centro e Sud America, Africa, Medio Oriente e Asia.

Il vaccino anti epatite A è il metodo migliore per difendersi dalla malattia.

Come funziona il vaccino anti epatite A (HAV)?

Il vaccino è costituito da dei virus inattivati e viene somministrato per via intramuscolare.

È disponibile anche un vaccino combinato anti epatite A ed epatite B, che è indicato per coloro che sono suscettibili ad entrambi i virus.

Quando fare il vaccino anti epatite A (HAV)?

Si raccomanda questo vaccino per i bambini a partire dall’anno di età e si somministra in due dosi a distanza di sei mesi tra l’una e l’altra.

È inoltre consigliato a chi programma un viaggio in paesi che sono ritenuti a rischio o nei soggetti affetti da malattia epatica cronica.

Effetti collaterali del vaccino anti epatite A (HAV)

Il vaccino anti epatite A è molto sicuro. In seguito alla sua somministrazione potrebbero presentarsi mal di testa, dolore nella sede di iniezione, debolezza e perdita di appetito.

Come per tutti i vaccini è possibile che si verifichi l’eventualità di reazioni allergiche, anche gravi. Si tratta di un’evenienza comunque abbastanza rara.

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

 

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?

Quale progetto vuoi che Humanitas sostenga grazie al 5x1000?

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS
SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?