FIRMA PER SOSTENERE LA RICERCA

Visione offuscata

Con questa espressione si intende la perdita di nitidezza delle immagini osservate e l’incapacità di distinguerne i dettagli più sottili. Può riguardare uno o entrambi gli occhi e può presentarsi in forme diverse. Può ad esempio riguardare solo gli oggetti vicini o quelli lontani, ma in casi più severi può anche creare problemi nella vita di tutti i giorni limitando fortemente l’autonomia di coloro che ne soffrono.

Tra le possibili cause sono inclusi i difetti di rifrazione (astigmatismo, miopia, ipermetropia), cataratta, uno pterigio, un’emorragia del vitreo o infezioni, infiammazioni, retinopatia diabetica, una membrana epiretinica, cheratocono, degenerazione maculare, fori maculari, distacco della retina, occlusione di vasi sanguigni nella retina o traumi all’occhio.

Quali malattie si possono associare a visione offuscata?

Le patologie che possono associarsi alla visione offuscata sono:

  • Rosolia
  • Sclerosi multipla
  • Sifilide
  • Sindrome dell’occhio secco
  • Strabismo
  • Toxoplasmosi
  • Ulcera corneale
  • Herpes zoster oftalmico
  • Intossicazione da monossido di carbonio
  • Ipermetropia
  • Membrana epiretinica
  • Miastenia gravis
  • Miopia
  • Pre-eclampsia
  • Presbiopia
  • Diabete
  • Distacco della retina
  • Emicrania
  • Foro maculare
  • Glaucoma
  • Pterigio
  • Retinite pigmentosa
  • Retinoblastoma
  • Retinopatia diabetica
  • Ambliopia
  • Ansia
  • Astigmatismo
  • Blefarite
  • Botulismo
  • Calazio
  • Cataratta
  • Cefalea
  • Cheratocono
  • Degenerazione maculare

Si rammenta come questo non sia un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di sintomi persistenti.

Quali sono i rimedi contro visione offuscata?

Il suo trattamento dipende totalmente dalla sua causa. I difetti di rifrazione possono essere corretti usando delle lenti da vista o, in molti casi, con dei semplici interventi come quelli basati sull’impiego del laser. Altre volte può essere richiesta una specifica terapia (come nel caso della degenerazione maculare) o un intervento altrettanto specifico (come nel caso della cataratta).

Con visione offuscata quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di visione offuscata è sempre opportuno rivolgersi all’oculista o al medico. È meglio invece recarsi al Pronto Soccorso se il problema degenera nella perdita della vista o se è associato a problemi come sensazione di pressione sugli occhi, comparsa improvvisa di macchie scure o dolore improvviso e arrossamento degli occhi, visione doppia.

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?

Quale progetto vuoi che Humanitas sostenga grazie al 5x1000?

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS
SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?