FIRMA PER SOSTENERE LA RICERCA

Vie spermatiche

Sono un complesso insieme di strutture, di varia natura, i cui compiti principali sono due: permettere il transito degli spermatozoi, che provengono dai testicoli, verso l’esterno dell’organismo nonché consentire la maturazione degli spermatozoi stessi.

Che cosa sono le vie spermatiche?

Sono un sistema di strutture che appartengono all’apparato genitale e riproduttivo maschile.

Esse iniziano all’interno di ciascun testicolo con i tubuli seminiferi retti, piccoli canali che sono deputati alla produzione degli spermatozoi (spermiogenesi) ed alla loro escrezione. I tubuli si intrecciano quindi fino a costituire la cd. rete testis (o rete testicolare), che è formata da canali e lacune di varie dimensioni. Dalla rete testicolare di ciascun testicolo originano dei dotti efferenti che raggiungono l’epididimo, piccolo corpo allungato – situato sul bordo posteriore-superiore del testicolo – che forma il tratto delle vie spermatiche racchiuso tra i condotti efferenti della rete testicolare e il dotto deferente (canale deputato al trasporto spermatico). I funicoli o cordoni spermatici rappresentano il complesso del dotto deferente e dei vasi sanguigni e dei nervi che gli si affiancano nel suo decorso. I condotti eiaculatori, che sono fondamentali per il trasporto dello sperma, attraversano la ghiandola prostatica e confluiscono all’interno dell’uretra prostatica.

L’uretra, che consente l’espulsione dello sperma, rappresenta infine l’ultimo tratto delle vie spermatiche (ad esclusione della porzione iniziale, essa in relatà rappresenta un condotto comune tra le vie spermatiche e quelle urinarie).

A cosa servono le vie spermatiche?

Le loro funzioni principali sono essenzialmente due: permettere il transito degli spermatozoi provenienti dai testicoli verso l’esterno dell’organismo e consentire la loro maturazione.

Le molteplici strutture che vanno a formare le vie spermatiche hanno anche la capacità di modificare la composizione delle sostanze secrete al loro interno tramite un meccanismo duplice, secretorio e assorbente.

La loro funzionalità è regolata dagli ormoni sessuali maschili.

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?

Quale progetto vuoi che Humanitas sostenga grazie al 5x1000?

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS
SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?