FIRMA PER SOSTENERE LA RICERCA

Tenesmo rettale

E’ una condizione medica che si caratterizza per una contrazione spasmodica e spesso associata a dolore dello sfintere anale e accompagnata da un continuo stimolo a evacuare (anche senza emissione di materiale o con l’emissione di materiale fecale in modica quantità).

Le cause che possono essere all’origine di questo disturbo sono numerose: presenza di proctiti, coliti, sindrome dell’intestino irritabile, ragadi anali, polipi intestinali, neoplasie a carico dell’intestino.

Può essere accompagnato da altri sintomi tra cui dolore all’addome, nausea, crampi addominali, flatulenza, gorgoglii, prurito e/o bruciore anale.

Quali malattie si possono associare a tenesmo rettale?

Le patologie ed esso associabili sono le seguenti:

  • Polipi intestinali
  • Proctite
  • Rettocolite ulcerosa
  • Sindrome dell’intestino irritabile
  • Stitichezza
  • Tumore del colon-retto
  • Tumore dell’ano
  • Ansia
  • Cancro al colon
  • Carcinoma della cervice uterina
  • Clamidia
  • Colite
  • Colite ulcerosa
  • Gonorrea
  • Onicofagia

Si rammenta come l’elenco non sia esaustivo ed è sempre opportuno chiedere consulto al proprio medico.

Quali sono i rimedi contro tenesmo rettale?

La terapia mirata al suo trattamento è collegata in modo sostanziale alla causa che ne è all’origine (ansia, colite, neoplasie, ecc). In caso di neoplasie o polipi potrebbe rendersi necessario anche l’intervento chirurgico. In molti casi è invece sufficiente un intervento farmacologico.

Con il tenesmo rettale quando rivolgersi al proprio medico?

Nel caso si sia già ricevuta la diagnosi o si sia a rischio di una delle patologie associabili a questa condizione (si veda l’elenco delle patologie associate).

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

 

 

 

 

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?

Quale progetto vuoi che Humanitas sostenga grazie al 5x1000?

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS
SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?