FIRMA PER SOSTENERE LA RICERCA

Salivazione intensa

Si tratta di una condizione in cui si verifica una produzione eccessiva di saliva (condizione che viene definita scialorrea) da parte delle relative ghiandole oppure una diminuzione della capacità di deglutire o deficit muscolari che non consentono di controllare e mantenere la saliva nella bocca.

Quali malattie si possono associare a salivazione intensa?

Le principali patologie collegate a questo disturbo sono:

  • Sclerosi multipla
  • Sifilide
  • Sindrome di Down
  • Sindrome X Fragile
  • Sinusite (cronica o acuta)
  • Stomatite
  • Tonsillite
  • Tubercolosi
  • Tumori della bocca
  • Malattia di Wilson
  • Miastenia grave
  • Pancreatite
  • Paralisi cerebrale
  • Paralisi di Bell
  • Ulcera peptica
  • Allergie
  • Atresia esofagea
  • Demenza
  • Disturbo dello spettro autistico
  • Ernia iatale
  • Ictus
  • Malattia da reflusso gastro-esofageo
  • Malattia di Parkinson
  • Rabbia
  • Sclerosi laterale amiotrofica

Si rammenta come questo non sia un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di sintomi persistenti.

Quali sono i rimedi contro salivazione intensa?

I rimedi differiscono di molto in base alla loro causa. La cura è di solito mirata alla patologia di cui la salivazione è un sintomo e si basa su mirate terapie farmacologiche.

In presenza di salivazione intensa quando rivolgersi al proprio medico?

Per valutare l’esigenza di ricorrere a delle tempestive cure mediche bisogna conoscere l’evoluzione del disturbo. Qualora il sintomo si manifesti in maniera eccessiva o persistente, si consiglia di sottoporsi ad una visita specialistica.

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

 

 

 

 

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?

Quale progetto vuoi che Humanitas sostenga grazie al 5x1000?

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS
SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?