FIRMA PER SOSTENERE LA RICERCA

Perdita di sangue dal naso (Epistassi): Cause e Rimedi

Il sanguinamento dal naso (o epistassi) consiste in una perdita di sangue venoso o arterioso dalla cavità nasale. Può essere causato da crisi ipertensive, traumi, infezioni (principalmente quelle delle vie respiratorie) o disturbi della coagulazione.

Quali malattie si possono associare alla perdita di sangue dal naso (o epistassi)?

Le patologie che possono essere associate alla perdita di sangue dal naso sono:

  • Raffreddore
  • Rinite
  • Tifo
  • AIDS
  • Aterosclerosi
  • Cirrosi epatica
  • Dengue
  • Disturbi della coagulazione
  • Ebola
  • Influenza
  • Ipertensione arteriosa
  • Lebbra
  • Pertosse
  • Poliposi nasale

Si rammenta che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe sempre opportuno consultare il proprio medico di fiducia in caso di sintomi persistenti.

Come fermare la perdita di sangue dal naso?

Per fermarla bisognerà effettuare una pressione laterale contro il setto, tamponando ad esempio con un fazzoletto. In caso di fratture da trauma, è necessario ricomporre la frattura rivolgendosi alle cure del Pronto Soccorso.

Qualora le epistassi siano frequenti è possibile intervenire con dei tamponi nasali o delle coagulazioni elettriche o chimiche.

In caso di perdita di sangue dal naso quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di grave trauma del setto nasale, ipertensione arteriosa o malattie già precedentemente diagnosticate (si veda l’elenco delle patologie associate).

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

 

 

 

 

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?

Quale progetto vuoi che Humanitas sostenga grazie al 5x1000?

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS
SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?