FIRMA PER SOSTENERE LA RICERCA

Calli

Si tratta di ispessimenti dell’epidermide che si formano quando la pelle tenta di proteggersi da pressione e/o sfregamenti. Nella maggior parte dei casi compaiono su dita, mani, piedi e solo raramente solo dolorosi.

Quali malattie si possono associare ai calli?

Le patologie ad essi collegabili sono le seguenti:

  • Sifilide
  • Cheratosi attinica
  • Piede Diabetico

Si ricorda che questo elenco non è esaustivo e che sarebbe opportuno consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza dei sintomi.

Quali sono i rimedi contro i calli?

A meno che non si soffra di particolari patologie, il trattamento dei calli è necessario solo se creano fastidio, anche puramente estetico.

Nella maggior parte dei casi, gli ispessimenti tendono a scomparire da soli una volta eliminata la pressione o lo sfregamento che ne ha portato alla formazione. Può, ad esempio, essere utile cambiare le calzature, utilizzare dei cerotti protettivi e mantenere la pelle ben idratata. Qualora però il callo non dovesse scomparire da solo, è possibile agire eliminando l’epidermide in eccesso, utilizzando prodotti callifughi e – in caso di necessità – delle solette ortopediche. Inoltre, in alcuni casi potrebbe essere utile applicare una pomata antibiotica allo scopo di scongiurare il rischio di infezioni.

Solo in rare circostanze potrebbe anche essere necessario intervenire chirurgicamente per correggere problemi strutturali che determinano lo sfregamento della pelle e, quindi, alla comparsa del callo.

Con i calli quando rivolgersi al proprio medico?

Nel caso in cui si soffra di diabete o di altre patologie specifiche non è consigliato trattare i calli con dei rimedi personali. In questi casi, difatti, il rischio di complicazioni è elevato ed è necessario rivolgersi al proprio medico per sapere come comportarsi senza incorrere in rischi. È inoltre consigliabile chiedere consiglio al medico quando i calli iniziano a dolere molto o qualora si infiammino.

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

 

 

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?

Quale progetto vuoi che Humanitas sostenga grazie al 5x1000?

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS
SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?