FIRMA PER SOSTENERE LA RICERCA

Anuria

Trattasi di una situazione in cui l’apparato urinario non emette urina. Per convenzione si ritiene come soglia la produzione di 100 ml di urina al giorno. Alla base di questo problema possono esserci: una riduzione del flusso di sangue a livello dei reni, un’ischemia prolungata, l’effetto tossico di alcuni medicinali o fenomeni di necrosi.

Quali malattie si possono associare all’anuria?

Le patologie ad essa collegabili sono le seguenti:

  • Shock settico
  • Insufficienza renale
  • Sepsi

Si rammenta come questo non sia un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di sintomi persistenti.

Quali sono i rimedi contro l’anuria?

Per risolvere questo problema è necessario identificare ed eliminare le sue cause. In alcuni casi più gravi potrebbe essere necessario ricorrere all’emodialisi.

Con anuria quando rivolgersi al proprio medico?

Si tratta di una condizione grave che può portare all’accumulo di sostanze tossiche e di liquidi nell’organismo. Per questo motivo se si nota una significativa diminuzione dell’urina emessa quotidianamente è opportuno rivolgersi al proprio medico.

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?

Quale progetto vuoi che Humanitas sostenga grazie al 5x1000?

QUALE PROGETTO VUOI CHE HUMANITAS
SOSTENGA GRAZIE AL TUO 5x1000?